FIORE DEL GIORNO - PEONIA

Buongiorno e buona domenica a tutti!!! Con questa tipica mattina primaverile dove il sole scalda le nostre stanche ossa, volevo presentarvi uno dei miei fiori preferiti (credo che questa sia una preferenza molto condivisa ☺️), come da titolo:


"Signore e Signori, la PEONIA!"


Peonia o Pæonia, si suddividono in due grandi gruppi

  • Peonie erbacee - comprendono le varietà derivate dalla P. officinalis di origine europea con fiori privi di profumo, portati da steli uniflori, e della P. lactiflora originaria della Siberia, con fiori al profumo di rosa composti da steli multiflori, molto decorativi e con una vasta gamma di colori dal bianco al rosso;

  • Peonie arbustive - originarie della Cina, sono piante piuttosto genuine, abbastanza facili da coltivare e si adattano molto bene al clima continentale. Sono anche molto resistenti alla siccità estiva ed esplodono con la loro generosissima fioritura ai primi caldi di primavera.


Le origini di questo fiore risalgono a molti anni fa, sono state rinvenute citazioni delle Peoni risalenti ad oltre 2000 anni fa. È una pianta eccezionale, viene ricordata sotto il nome di "Rosa senza spine" per la sua presenza maestosa simile a quella della Regina del Giardino, la Rosa. Credo che Sua Maestà la Regina, sia un po' gelosa 😞.



secondo una leggenda la Peonia nacque nel luogo dove Diana, Dea della caccia, versò copiose lacrime quando si accorse di aver ucciso l’amato Orione con una freccia scoccata dal suo arco, a seguito di un tranello tesole dal fratello Apollo.


La Peonia erbacea può raggiungere il metro di altezza; le varietà più famose sono la Peonia Officinalis (europea), i cui fiori sono retti da steli uniflori e come detto in precedenza inodori, e la Peonia Lactiflora (siberiana), che invece è formata da steli multiflori molto profumati e decorativi.

La Peonia arborea o arbustiva, di origine asiatica, può raggiungere un’altezza di due metri; è una pianta rustica che vive bene nelle regioni a clima temperato, può fiorire già in primavera mentre verso la fine di agosto inizia a ridurre la sua vegetazione per prepararsi al riposo invernale.



In oriente soprattutto  in Cina la peonia arbustiva o Moutan é considerato il “re dei fiori” , li si tratta come un culto vero e proprio. Era nota già 1000 anni prima di Cristo come pianta officinale. Esatto, officinale! Come detto prima, è una pianta eccezionale, per i Greci e fino all’Ottocento, le radici e i petali sono stati il rimedio specifico contro l’epilessia, ed in epoca romana si pensava che le foglie di peonia facessero rinsavire (indossando le Peonie come ghirlanda al collo), chi veniva colto da follia.

In fitoterapia, l’alcaloide e l’olio essenziale estratti da petali e radici sono utilizzati per curare nervosismo, spasmi, tossi convulse e varici.

anche  i semi sferici, simili a piselli duri e scuri, in passato venivano usati come perline per farne collane da fare indossare ai bambini per risparmiare loro il dolore della dentizione, allontanare il malocchio e prevenire le convulsioni.



secondo un'altra leggenda della mitologia greca, il suo nome deriva da Paeon, medico degli dei e studente di Asclepio, il Dio della medicina; Asclepio, geloso della bellezza e della bravura del suo allievo, tentò di ucciderlo; Zeus per salvargli la vita lo trasformò nella pianta che porta il suo nome. Altre cronache narrano la variante di questa leggenda, dove Paeon, curando una ferita di Plutone, con una radice di Peonia, ricevette l'immortalità da Zeus come premio, il quale lo trasformò in Peonia rendendolo immortale. Ma a dirla tutta preferisco di gran lunga la prima 😂!!!.

Secondo il significato tradizionale cinese della complementarietà degli opposti, la peonia influenza positivamente sulla donna e sull'uomo per quanto riguarda il loro vivere insieme in armonia. Per creare una buona energia Feng Shui, quando si è alla ricerca di una compagna fedele e amorevole, un dipinto raffigurante le peonie cinesi o un vaso di questi fiori dovrebbe essere collocato all'interno del ‘settore matrimonio’, nell’angolo a sud-ovest della propria camera da letto, per attirarvi la partner ideale o per migliorare la situazione sentimentale e condurre o mantenere un matrimonio felice. Alcuni maestri di Feng Shui consigliano però ad una coppia di anziani di non tenere in camera da letto l'immagine di una peonia in fioritura per evitare relazioni con donne più giovani 😓. Una coppia di peonie rosa invece vale da catalizzatore energetico soprattutto per migliorare l'amore e per il romanticismo.



SIMBOLOGIA


La peonia, come tutti i fiori, assume diversi significati in base ai suoi colori.

  • La peonia bianca rappresentano la purezza e il candore femminile ed è, perciò, associata al matrimonio ed è molto usata nella composizione del Bouquet della Sposa.

  • La peonia rosata simboleggia il pudore e la timidezza.

  • La peonia rosa acceso è simbolo di nobiltà d’animo.

  • La peonia rossa è l’emblema della sessualità.

In Oriente vuole essere un augurio di buona fortuna e di un matrimonio felice. In Europa è nota come rosa senza spine e simboleggia le storie d’amore romantiche.


È usanza regalare il fiore di Peonia il dodicesimo anno di matrimonio



#sessualità #candore #purezza #nobiltà




RS





2,176 visualizzazioni

Servizio Clienti

  • Instagram Social Icon
  • Facebook Social Icon
  • YouTube Social  Icon

Il Nostro sito

© 2019 by SR - FLEURd'Âme.IT